I sette peccati capitali di Internet e le sue virtù

Di questo articolo di Rodotà (ex Garante per la privacy) mi pare siano due i punti fondamentali:

I sette peccati capitali di Internet e le sue virtù – Scienza & Tecnologia – Repubblica.it

Annunci

Pirate Bay si da al social

È nato un nuovo servizio di image hosting.

bayimg – free uncensored image hosting

estúdio breder blog: equation bookshelf

Bella questa libreria, dirò al mio falegname di fiducia di spolverare gli attrezzi.

estúdio breder blog: equation bookshelf

Di che religione sei”

Qual è la religione giusta per te? (translated version for Italian users)
created with QuizFarm.com
You scored as Paganesimo

Il tuo risultato è Paganesimo. Le tue credenze si avvicinano maggiormente a quelle pagane, Wicca o altre religioni simili. Potresti anche seguire una religione dei nativi americani.

Paganesimo

90%

Satanismo

85%

Agnosticismo

80%

Ateismo

50%

Buddismo

45%

Confucianesimo

45%

Cristianesimo

20%

Induismo

20%

Islam

15%

Paranormale

15%

Ebraismo

10%

Ladies and Gentlemen, the World Wide Web

Un altro anniversario, questa volta però da ricordare con piacere e riconoscenza.

Tim Barnes-Lee“ [il 7 Agosto 1991] Tim Berners-Lee rese disponibile al mondo il suo piccolo progetto di ricerca, e la natura delle comunicazioni umane iniziò una trasformazione come non se ne vedevano dall’invenzione della stampa. O almeno della televisione.”

Aug. 7, 1991: Ladies and Gentlemen, the World Wide Web

6 Agosto 1945

Da Wikipedia

Alle 08:15 del 6 Agosto 1945 l’Enola Gay lanciò “Little Boy” sul centro di Hiroshima. L’esplosione si verificò a circa 600 metri dal suolo, con uno scoppio equivalente a 13 chilotoni di TNT, uccidendo sul colpo (si tratta di una stima) tra le 70.000 e le 80.000 persone.

L’avvelenamento da radiazioni e/o le necrosi provocarono malattia e morte successive al bombardamento per circa l’1% di coloro che erano sopravvissuti all’esplosione iniziale. Alla fine del 1945, ulteriori migliaia di persone morirono per via dell’avvelenamento da radiazioni, portando il totale di persone uccise ad Hiroshima nel 1945 a circa 90.000. Da allora circa un altro migliaio di persone morì per cause legate alle radiazioni. (Stando a quanto affermato dalla città di Hiroshima il 6 agosto 2005, il numero totale di vittime della bomba atomica di Hiroshima fu di 242.437. Questa cifra include tutti coloro che si trovavano in città al momento dell’esplosione o che furono successivamente esposti al fallout ed erano morti prima di tale censimento.)

L’articolo completo su wikipedia

E per dare un’occhiata da vicino a cosa potrebbe essere stato ecco un filmato di repertorio dell’esercito americano che mostra una esplosione nucleare di test.

La pagina su internet archive

Degada Saf

Begli amici che ho. Non li si può lasciare soli un attimo che ecco cosa combinano.

Degada Saf Live a Castelfranco Veneto

The Wind

Un video che da da pensare

iRetrò

Il Phonofonics II  sembra arrivato direttamente dagli anni trenta passando dallo studio di J Ive, il designer ufficiale di Apple.

Si tratta di un amplificatore per dispositivi portatili (non solo iPod dunque) che sfrutta le caratteristiche del corno per aumentare il volume sonoro. Niente fili, niente batterie, solo design e scienza acustica.

Geniale

Non fate la fila, però. Ne sono stati prodotti solo 200, e sono in vendita a 875 $.

Science & Sons – Products

Strade malate

Sappiamo tutti quanto il traffico cittadino sia un problema secondo solo alla scarsità di ragazze alle feste, e quindi è con grande gioia che vi segnalo questo sito.

Senza tante parole, ma con una serie di immagini autoesplicative, viene in aiuto a tutti gli amici ingegneri che si ingegnano a trovare un modo di risolvere questo annoso problema.

Pictures of Insanely Complex Intersections

grazie a BongBoing